Storia della fotografia in Cina

Com’è nata e come si è diffusa la fotografia in Cina? Marco Meccarelli, orientalista e Antonella Flamminii, storica dell’arte, affrontano in questo volume dal ricco apparato iconografico, un’indagine storica sulla nascita della fotografia in Cina fino al 1979.

Storia della fotografia in Cina. Meccarelli, Flamminii.In questo libro il discorso è condotto mediante un innovativo metodo critico, che affronta parallelamente l’uso dell’immagine da parte di artisti cinesi in patria e di occidentali che vi sono recati e posti in relazione con l’oriente.

Il volume si avvale anche di un contributo di Yee Hua Foo, erede di uno dei più importanti fotografi cinesi degli anni ’30, che offre un contatto diretto ed esclusivo con la visione cinese dell’Occidente.

Leggendo questo libro, si partecipa a quel dialogo tra civiltà che ha valicato i confini tra le culture di appartenenza e si riflette sull’apparire e il dispiegarsi di un codice universale, dopo millenni di ricerca sull’immagine.

Quest’opera, edita da NovaLogos, è divisa in tre parti. Si parte con una panoramica generale, a cura di Marco Meccarelli, sull’indagine svolta da alcuni dei principali rappresentanti della fotografia cinese, dalle origini fino agli anni ’70; nella seconda Yee Wah Foo, affronta l’esperienza di un fotografo cinese in Occidente; nella terza parte Antonella Flamminii, si occupa della fotografia occidentale che è entrata in contatto diretto col mondo cinese, dall’invenzione della tecnica fino alla fine degli anni ’50, subito prima dell’affermarsi dell’arte concettuale in Occidente e dell’avvento della fotografia digitale.

In ogni sezione del libro viene presentato il risultato delle singole ricerche, con la relativa proposta di comprensione delle complesse dinamiche generate dalla nascita e dall’affermazione della fotografia all’interno di ogni cultura e dall’incontro tra Oriente e Occidente.

Questo volume può essere considerato il primo contributo italiano a un dibattito internazionale e un’indagine storica sulla nascita della fotografia e la sua evoluzione in Cina fino al 1979.

Marco Meccarelli: storico dell’arte orientale, cultore della materia presso la Sapienza, Università di Roma, socio fondatore di VersOriente e collaboratore della rivista Civiltà.

Antonella Flamminii: storica dell’arte occidentale, specializzata in Archeologia Orientale presso la Sapienza, Università di Roma.

Yee Wah Foo: senior lecturer in Relazioni Internazionali, Università di Lincoln (UK), membro onorario del Museo di Nanchino, Cina.

Alla presentazione, con gli autori interverrà il dott. Pasquali, Bibliotecario presso la biblioteca di Archeologia e Storia dell’Arte della Sovrintendenza Comunale di Roma Capitale.

STORIA DELLA FOTOGRAFIA IN CINA
Le opere di Artisti Cinesi e Occidentali
di Marco Meccarelli e Antonella Flamminii
Officine Fotografiche, mercoledì 6 giugno ore 19.00
Via G. Libetta 1, 00154 Roma

Noi dello staff in redazione di questo modesto sito, www.ChinaItaly.info, siamo sempre disponibili e aperti a promuovere in Italia tutti gli aspetti della cultura cinese, sia essa fotografica, cinematografica o cartacea. Su queste pagine sono recensiti sia i migliori libri sulla Cina che i libri sul business in Cina, e riportiamo anche una ristretta selezione di guide di viaggio sulla Cina consigliate ai viaggiatori che si stanno dirigendo nel Paese. Molti sono i romanzi ambientati in Cina usciti in questo periodo, tra gli altri segnaliamo “La Cina in dieci parole“, l’ultimo libro di Yu Hua, e “Duplice delitto a Hong Kong“, il giallo di Chan Ho Kei.

Tags: ,

I commenti sono chiusi.

Pubblicità

Spacer