Rallenta a luglio il mercato immobiliare in Cina

Rallenta il settore immobiliare in CinaSi raffredda leggermente il ritmo di crescita annua del mercato immobiliare in Cina.
I dati di luglio 2010 diffusi questa settimana da China Information News, rivista dello Statistic Bureau cinese, evidenziano un rialzo annuo del 10,3% nelle 70 maggiori città della Cina, ritmo più basso degli ultimi 6 mesi.

La variazione mensile di luglio 2010 dei prezzi del mercato immobiliare in Cina risulta nulla, dopo il -0,1% fatto registrare a giugno, il primo calo degli ultimi 16 mesi.

Le misure di del governo di Pechino per raffreddare il mercato immobiliare hanno portato anche a un deciso calo delle vendite immobiliari, il cui controvalore è sceso del 19,3% rispetto all’analogo periodo dello scorso anno.

Tags:

I commenti sono chiusi.

Pubblicità

Spacer